Le pubblicazioni

Titolo: Vinegia
Autore: Renato Pestriniero
Prezzo: 29,00€
Genere: Fotografia
Vinegia
Renato Pestriniero
Editore: Casa Editrice el squero
Pagine: 256
Formato: 24x24 cm

Durante i suoi giri quasi quotidiani per Venezia l’autore vede, come in altre città, un enorme numero di turisti che, vestiti in modo inusuale, cioè sbracati, spaparanzati, praticamente malvestiti, se ne vanno tutti intruppati in Piazza S. Marco o a Rialto al seguito di una hostesss che per farsi riconoscere tra la folla tiene una bandierina o altro strano oggetto nella mano tenuta alta. E da tempo Renato Pestriniero si è posto questa domanda: com’è possibile che Venezia, città veramente piccola, abbia la facoltà di rendere il turista così accondiscendente senza avere la possibilità di svincolarsi dall’intruppamento? Chi viaggia non potrebbe rivolgersi a un ufficio turistico e farsi dare un dépliant per decidere cosa vedere? Con ciò l’autore non vuole dire che tutti i turisti sono così, questo è chiaro, ma una buona parte di loro lo è, e allora si trovano imbarazzati negli spostamenti perché cose rapide per visitare Venezia ce ne sono eccome, quindi il turista è di conseguenza “obbligato” ad andar dietro una guida anziché libero di recarsi dove vuole. Questa raccolta straordinaria di foto documenta una Venezia che non vorremmo vedere, tuttavia rappresenta con chiarezza e ironia il degrado sociale ed etico in cui stiamo vivendo. La lente della macchina fotografica ingrandisce la realtà e spinge verso un desiderio di cambiamento che deve partire da ognuno di noi. Apparentemente spietato l’autore ò in verità intimamente sincero. Sembra gridare, come il gatto in copertina, o tutti cambiamo o nessuno si salverà.

 

Due grandi passioni: Venezia e la letteratura del fantastico. E una battaglia continua e coraggiosa per difendere queste due realtà con le armi delle parole; con intelligenza, ironia, persino con temerarietà. Da sempre Renato Pestriniero denuncia l’ipocrisia di quanti hanno in mano le sorti di questa città e non fanno nulla per risolverne i problemi. E lo ha fatto senza cedimenti, puntando l’indice contro i potenti, smascherando le mistificazioni e l’arroganza. Scrittore, traduttore e saggista ha pubblicato racconti, romanzi, antologie, saggi. Molte delle sue opere sono state premiate e tradotte in Francia, Inghilterra, Germania, Stati Uniti, Romania, Bulgaria, Repubblica Ceka. Dal suo racconto Una notte di 21 ore il regista Mario Bava ha tratto il film “Terrore nello spazio”. Collabora con quotidiani e periodici. È intervenuto al Corso biennale di scrittura 2001 “Struttura e scrittura del racconto e della novella” promosso dall’Ateneo Veneto con la relazione “Generi del racconto fantastico”. Pestriniero è autore fecondo e sempre coerente, con la predilezione per la fotografia. Ha al suo attivo una gran quantità e qualità di libri. Ne ricordiamo alcuni: Il villaggio incantato, (romanzo) Edizioni Libra, Libra, 1982; Perché fantastico, perché Venezia (saggio) in “Fantastico e Immaginario”, seminario di letteratura fantastica, XXVIII Corso Internaz. d’Alta Cultura, Fondazione Giorgio Cini Venezia, 1986; Cercare Venezia (libro-guida di Venezia con acquerelli originali di Neil Watson),Vianello Libri, 1999; Accadimenti, Itinerari veneziani insoliti, (antologia personale), Il Cerchio Iniz. Edit. 2000; L’osella misteriosa del doge Grimani (romanzo, premio Gianni Spagnol 2001), Helvetia, 2001; Settantacinque long tons (romanzo) Perseo Libri, 2002; Informal Venice (testi) Fotografie di Stefano Cusumano, Grafiche V Vianello, 2009; Report. Venezia sull'orizzonte degli eventi (saggio) Ed. el squero, 2011; Le tre morti di Aloysius Sagredi, (romanzo) Edizioni Solfanelli, 2011; La fattoria globale (romanzo) Edizioni Tabula Fati, 2012; C'era una volta la Luna (primo velume dell'opera omnia di narrativa di anticipazione) Opere brevi 1958-1980, Elara, Bologna 2005; C'era una volta Venezia (secondo volume Opere brevi 1981-1985, Elara, Bologna 2012;   Venezia  e  l'Arte  nascosta  (libro fotografico)   Casa Editrice el squero, 2012;   La  pietra dell'alchimista (romanzo, premio Ernesto Vegetti 2014) Edizioni Solfanelli, 2013. Zenobia città aperta Casa Editrice el squero, 2014, esempio brillante di letteratura di anticipazione, appassionante con una storia avvincente che fa viaggiare nel tempo e con le emozioni. Il libro meraviglia continuamente, sembra quasi di vedere un film e ha idee narrative innovative e coinvolgenti. Venetia Felix Casa Editrice el squero, 2017, è un libro anticipatore di quest’ultimo lavoro, si intravvede il suo rapporto tra parola e fotografia. La sua capacità di saper raccontare sempre più con le immagini.


Altri volumi dello stesso autore
Venetia Felix
Renato Pestriniero
Editore El Squero
176
17x24 cm
15,00€
Dettagli
Altri volumi dello stesso genere

Cats in Venice (versione italiana e english version) Marianna Zampieri

  • Fotografia
  • Data pubblicazione: 2018
  • Pagine: 96
Dettagli
Scopri gli altri volumi di questo genere
Pubblica con noi
Riusciamo a pubblicare mediamente una dozzina di nuovi libri all’anno, insieme ad autori con cui abbiamo un rapporto consolidato ed altri che conosciamo grazie al passaparola. Il numero di pubblicazioni annuali raggiunto è adeguato per poter aver cura dei libri. Il nostro obiettivo non è stamparli, ma, insieme all’autore, valorizzarli.
scopri di più