La Casa Editrice

la bellezza prende il volo

La Casa Editrice el squero nasce a Venezia nel 2008. Cresce pubblicando libri di qualità con passione. Viaggia prima un po’ in tutto il Veneto, in seguito in Italia e si posiziona con uno stand al salone del Libro di Torino e nella prestigiosa Fiera di Francoforte. É andata a trovare la Dante Alighieri a Tokyo, dove ha fatto conoscere le proprie pubblicazioni. Ha desiderato valorizzare gli scrittori classici e quelli contemporanei, i poeti, gli illustratori e i narratori sia affermati che quelli esordienti con impegno, fatica e piacere. È pronta a dare e ricevere nuove emozioni … leggete i suoi libri e diventerete persone un po’ migliori.

 

Da qualche anno organizziamo rassegne cinematografiche per accedere alle quali è necessario non acquistare un biglietto, ma un nostro libro (al costo di un biglietto cinematografico).

Ultimamente costruiamo eventi in una libreria dentro un panifico e caffetteria (Pane Libri e Cappuccino al Lido di Venezia). L’idea innovativa che si vuole comunicare è che i libri hanno la fragranza del pane e danno l’energia del caffè, l’assaporarli quotidianamente ci fa star bene. Per la prossima primavera stiamo organizzando una manifestazione letteraria al Lido di Venezia.

I CLASSICI

Verso il giovane ribelle Giacomo Leopardi

  • Poesie
  • Data pubblicazione: 2017
  • Pagine: 104 con Cd Audio
Dettagli

Viaggio nel Canzoniere Francesco Petrarca

  • Poesie
  • Data pubblicazione: 2017
  • Pagine: 104 con Cd Audio
Dettagli
Scherzi sul Teatro francese
Heinrich Heine traduzione Pino Armino
14,00€

In questo volume sono state tradotte tre lettere, veri capolavori letterari di Heine che vivono di associazioni d’idee molto caratteristici per lui. L’aneddoto novellistico di Raupach e del dentista lo fa vedere in una delle sue più spiritose creazioni stilistiche. La traduzione magnifica di Pino Armino, dimostra che, con la sua ricerca della parola adeguata, si può tradurre un testo offrendo al lettore di scoprirlo con la stessa freschezza dell'originale. Le letture sono interpretate dalle voci recitanti: Roman Böffgen, in tedesco e in italiano Donatella Cipolato, rendo questo testo prezioso e affascinate.

Heinrich Heine è nato a Düsseldorf il 13. 12. 1797, morto a Parigi il 17. 2. 1856, sepolto al cimitero Montmartre. Ha studiato a Bonn, Gottinga e Berlino. Nel 1825 si convertì dalla religione ebraica al protestantesimo. Le sue prime pubblicazioni ebbero un tale successo che poté vivere come libero scrittore. Fu conosciuto tra l’altro per le sue poesie raccolte nel “Libro dei Canti” (1827), tradotte in molte lingue. Nel 1831 andò a Parigi come corrispondente cercando di fare da tramite attraverso le sue opere fra la Germania e Francia. Qui scrisse fra l’altro le “Lettere sul teatro francese” (1837).

Dettagli
Pubblica con noi
Riusciamo a pubblicare mediamente una dozzina di nuovi libri all’anno, insieme ad autori con cui abbiamo un rapporto consolidato ed altri che conosciamo grazie al passaparola. Il numero di pubblicazioni annuali raggiunto è adeguato per poter aver cura dei libri. Il nostro obiettivo non è stamparli, ma, insieme all’autore, valorizzarli.
scopri di più